MAGAZINE

Cucina su misura: perché sceglierla. Vantaggi e consigli per progetti funzionali ed ambienti unici

Luogo di incontro, convivialità e condivisione, la cucina è sicuramente uno degli ambienti più importanti di ogni abitazione. Qui progettualità, funzionalità e design si incontrano, per creare un ambiente in cui nulla può esser lasciato al caso. Ecco perché dovremmo prediligere soluzioni su misura.

Ambiente tecnico e funzionale per eccellenza, la cucina è uno degli spazi più importanti della casa: al suo interno accogliamo i nostri ospiti, ci riuniamo con la nostra famiglia, comunichiamo decisioni importanti, intavoliamo le migliori discussioni e – cosa certamente più importante – provvediamo al nostro nutrimento. Per ciascuno di noi la cucina ha un ruolo tecnico e funzionale diverso: se proviamo a pensare a tutte le attività che andiamo esercitando in questo singolo spazio, possiamo ben capire perché la sua progettazione richieda cura, mani abili e una realizzazione ben strutturata.

In uno spazio destinato al taglio, alla cottura, alla gestione di diverse preparazioni – spesso in concomitanza con la presenza fisica di molti ospiti – ogni elemento assume un’importanza non trascurabile: ecco perché qualsiasi valutazione di natura funzionale (modalità di ventilazione, fonti luminose e disposizione delle stesse, piani su cui riporre elettrodomestici o cibarie, l’ergonomia dei pensili ecc.) va ponderata attentamente.

Più che leciti dunque dubbi e domande relative a progettualità, materiali, disposizioni ed ergonomia. Tra queste, una delle più gettonate riguarda proprio la fattura della cucina: cucina su misura o cucina componibile? Cosa è meglio? Per noi non ci sono dubbi: si dovrebbe sempre optare per la prima soluzione. E ora vi spieghiamo perché.

Cucina su misura: tutti i vantaggi che solo uno spazio personalizzato ti può offrire

Una cucina su misura significa personalizzazione totale: dalle scelte funzionali a quelle estetiche, nulla è lasciato al caso. Affidando necessità e desideri alle mani esperte di artigiani professionisti, ogni spazio potrà essere occupato, e ogni forma o dimensione potrà essere modificata. Pensili e blocchi potranno essere realizzati in base alla vostra altezza, potrete integrare o sostituire elementi modulari in qualsiasi momento, senza il rischio che il modello esca fuori produzione. Potrete posizionare o inserire accessori, attrezzature ed elettrodomestici dove e come vi risulta più comodo.

Una personalizzazione funzionale che è anche personalizzazione estetica: nel progettare la vostra cucina dei sogni, non dovrete certo scendere a compromessi su scelta del colore e delle forme, né dovrete sentirvi vincolati a tendenze o mode che non vi rispecchiano. Affidandovi ad artigiani competenti potrete scegliere i materiali con cui realizzare ogni componente, forti dell’esperienza e conoscenza che solo chi maneggia in prima persona il materiale della realizzazione può offrire. Potrete inoltre abbinare colori e forme a serramenti e pavimentazioni: una cucina su misura è insomma un prodotto artigianale unico, che viene modellato da voi e per voi, in grado di riflettere a pieno la vostra personalità.

Una soluzione personalizzata consente infine – a differenza della controparte modulare – di sfruttare al meglio ogni spazio: non troverete ingombri eccessivi, angoli vuoti o strutture disallineate. Al tempo stesso, la scelta accurata delle materie prime, la garanzia di un processo artigianale attento e mirato in fase di realizzazione e una consulenza relativa alle modalità di conservazione e pulizia di superfici, consente di avere prodotti finiti dall’eccellente qualità, in grado di durare a lungo nel corso degli anni. Cucina su misura è insomma sinonimo di personalizzazione, traducibile a sua volta in una maggior soddisfazione finale da parte del cliente, colui che ha contribuito in prima persona alla progettazione e creazione dello spazio in questione secondo suoi gusti, preferenze e necessità ergonomiche e funzionali.

I nostri consigli per una cucina su misura unica per design e funzionalità

Prima di addentrarsi nell’ideazione di una cucina su misura sarebbe bene compiere le dovute riflessioni e valutazioni. Tra i consigli per una progettazione ponderata ed efficace rientrano certamente la valutazione della dimensione dell’ambiente dove andrà collocandosi la nostra cucina. Un accurato rilievo dello spazio (presenza di muri portanti o pareti divisorie, posizione di porte e finestre, collocazione dello scarico dell’acqua e delle prese elettriche ecc.) è un passaggio fondamentale da compiere in prima battuta: solo così sarà possibile ipotizzare una disposizione funzionale e strategica della nostra cucina.

Partire dalle proprie abitudini è un suggerimento forse scontato ma di certo utilissimo: quali sono le abitudini, le caratteristiche fisiche e le esigenze di movimento di chi andrà ad usare quella cucina? Rispondendo a queste semplice domande si potrà fissare la posizione di piano cottura, mobili, pensili ed elettrodomestici, senza incorrere nel rischio di creare una cucina impeccabile a livello estetico, ma inadatta per funzionalità e praticità.

Il consiglio finale – consiglio che è a parer nostro il più importante – è quello di affidare la realizzazione della cucina dei propri sogni ad un’azienda seria, esperta, sempre presente e affidabile: il giusto team di consulenti e artigiani sarà in grado di guidarti passo passo attraverso la scelta dei materiali e l’organizzazione funzionale ed estetica di ogni elemento, per una cucina in grado di rispondere ad ogni vostra esigenza, rispecchiando perfettamente chi siete e ciò che volete.

Scegli Bressano Mobili per i tuoi progetti: studieremo insieme la soluzione più adatta alle tue esigenze. Progettiamo insieme a te una cucina su misura, con la libertà che solo una soluzione artigianale ti può dare.

Vieni a trovarci a Villanova Mondovì, saremo lieti di accoglierti nel nostro Showroom per accompagnarti nella creazione di un ambiente unico e accogliente.