MAGAZINE

Come arredare un ufficio: i nostri consigli per ambienti unici

Arredare un ufficio non significa soltanto scegliere mobili e complementi, ma progettare uno spazio che rispecchi i valori del Brand e contribuisca a raccontare l’azienda. Ecco i nostri consigli.

Esigenze aziendali, benessere dei dipendenti o comunicare i valori del Brand? Arredare un ufficio significa trovare il giusto compromesso. Un’armonia perfetta tra un insieme di necessità, spesso difficile da trovare senza sacrificare questo o quell’aspetto degli ambienti.

Un’accurata progettazione può aiutare a trovare la sintesi perfetta tra bisogni e desideri. Abbiamo raccolto suggerimenti e consigli per aiutarti a scegliere in modo consapevole le soluzioni più adatte per il tuo ufficio.

Arredare un ufficio: piccola guida firmata Bressano Mobili

Must have: che cosa non può mancare

Allestire gli ambienti di una sede aziendale è una forma di comunicazione: è utile per raccontare i valori del Brand, lo stile e il tono che lo caratterizzano.

Partiamo da ciò che non può mancare:

  • Scrivanie e sedie da ufficio
  • Illuminazione
  • Scaffali, armadi, mobili per contenimento
  • Complementi di arredo
Interno di ufficio executive, progetto d'arredo realizzato da Bressano Mobili

Questione di stile

L’azienda è formale e classica (uno Studio legale, una Banca, uno Studio notarile), oppure più dinamica e moderna (Servizi IT, Web agency, Studi grafici)?

Lo stile determina la forma e guida la scelta di complementi, finiture, colori e illuminazione.

Il primo passo per progettare un arredamento di successo è la definizione di un’identità aziendale, atto che porta con sé la definizione di alcuni elementi stilistici unici, utili per rendere riconoscibile il Brand.

Scrivanie e sedie da ufficio

La scrivania è l’elemento principale in un ufficio, indispensabile per allestire le postazioni di lavoro. Scegliere il materiale adatto, un design in linea con lo stile aziendale e funzionale alle attività quotidiane è fondamentale.

Il posizionamento ideale di una scrivania è laterale rispetto alle finestre, per evitare fastidiosi riflessi dovuti alla luce naturale. Meglio non affiancarla al muro: dipendenti, collaboratori e clienti non saranno costretti a fissare le pareti una volta seduti.

Scegli sedie ergonomiche posturali, la soluzione migliore per garantire comfort anche a chi deve restare seduto a lungo durante la giornata.

Complementi d'arredo, accessori, illuninazione: quali scegliere per l'ufficio?

Illuminazione

Troppo spesso sottovalutata, l’illuminazione degli ambienti è un elemento fondamentale per definire l’atmosfera, la funzionalità e lo stile degli spazi. In un ufficio l’illuminazione deve garantire un’ottima copertura diffusa, per consentire che le condizioni luminose siano adatte ai compiti quotidiani dei collaboratori.

Suddividiamo le esigenze in termini di punti luce in due categorie: postazioni di lavoro e ambiente.

Le postazioni di lavoro necessitano di punti luce dedicati, per offrire un’illuminazione uniforme sulle scrivanie. Meglio scegliere per questa finalità lampade da terra o da tavolo. Questo tipo di soluzioni garantiscono una buona resa e un minor affaticamento visivo.

L’illuminazione ambientale non deve essere né troppo forte, né tenue in eccesso: una soluzione a soffitto con una buona resa luminosa, in linea con le soluzioni luminose scelta per gli altri ambienti.

Lampade a basso consumo energetico sono d’obbligo: meno costi in bolletta, minore impatto ambientale.

Scaffali, armadi, mobili per contenimento

Anche le realtà aziendali più virtuose in termini di digitalizzazione hanno l’esigenza di archiviare documenti cartacei, che nel corso del tempo si accumulano e richiedono spazio per essere alloggiati.

Scaffali, mobili, cassettiere: le soluzioni d’arredo per gestire l’esigenza di custodire documenti cartacei sono molteplici e possono offrire vantaggi che vanno oltre la semplice esigenza di contenimento.

Scaffali e armadiature possono essere disposte per dividere gli ambienti, creando spazi più raccolti senza la necessità di erigere pareti o installare pannelli di cartongesso.

Un progetto funzionale deve essere basato sul concetto di modularità: elementi di piccole dimensioni che è possibile affiancare e modellare per gestire al meglio lo spazio disponibile.

Per ottenere il massimo dagli arredi di un ufficio, in particolare per quanto riguarda il contenimento, meglio scegliere mobili su misura. L’ampia possibilità di personalizzazione di misure, finiture e materiali consente di definire l’ambiente rispettando i criteri di stile che caratterizzano il Brand.

Esempio di arredamento executive

Complementi d’arredo

A conclusione di un progetto d’arredo per un ufficio occorre scegliere complementi d’arredo e accessori. Una scelta che coniughi praticità a esigenze estetiche è sempre da preferire.

Ci saranno complementi dedicati alle postazioni, o agli ambienti più in generale. Altri dovranno soddisfare le esigenze di eventuali clienti. Nel complesso la scelta si rivelerà più di successo se anche i fruitori esterni potranno beneficiare delle soluzioni adottate.

In fondo, come abbiamo scritto in apertura, l’arredo degli uffici è uno strumento di comunicazione al pari di un sito web, di un catalogo o di un biglietto da visita.

Lo spazio deve raccontare che cosa rappresenta l’azienda e per farlo al meglio deve rispettarne le peculiarità e l’identità.

I dettagli fanno la differenza

Anche aspetti in apparenza trascurabili contribuiscono al successo di un progetto d’arredo per ufficio. I cavi delle apparecchiature tecnologiche, ben organizzati e non in bella vista, consentono di sfruttare meglio anche gli spazi più piccoli e trasmettono un senso di ordine a chi vive l’ambiente aziendale.

Bressano Mobili produce arredi su misura da quasi cent’anni; la nostra esperienza ci ha insegnato che il successo di un arredo si riconosce principalmente dalle cose più piccole. Una ferramenta funzionale, per esempio, con elementi scorrevoli, cerniere, guide per cassetti e montanti robusti, consente di sfruttare ogni giorno i mobili senza correre il rischio che si danneggino. La longevità di un arredamento business non è una caratteristica secondaria, anzi: un progetto d’arredo di successo dovrebbe anche essere basato su questa finalità: mobili progettati con cura, realizzati a regola d’arte, robusti e destinati a durare nel tempo.

Per le esigenze Business, Bressano c'è: realizziamo arredi e ambienti professionali ergonomici e garantiti

Ufficio executive

Non tutti gli uffici sono uguali in azienda: l’ufficio executive (direzionale) deve avere caratteristiche particolari, è il cuore dell’impresa e al suo interno siede chi rappresenta il Brand e prende decisioni strategiche.

Come ogni spazio abitativo, l’ambiente deve riflettere le caratteristiche di chi lo occupa. Spazio ad arredi di pregio, di grandi dimensioni (la scrivania, innanzitutto), pratici e accoglienti. Ogni aspetto va curato con scrupolo, anche la reception che conduce all’ufficio stesso (se presente).

Quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere un ufficio executive funzionale?

  • Sedute ergonomiche
  • Scrivania di grandi dimensioni realizzata con materiali di pregio
  • Un mobile di servizio accanto alla scrivania
  • La giusta illuminazione
  • Una piccola area relax che separi la postazione di lavoro dalla zona meeting
  • Un tavolo per meeting aziendali
  • Elementi decorativi, accessori e complementi che si sposino con il carattere dell’azienda

Cerchi supporto per un progetto d’arredo per uffici executive nella tua azienda?

Uffici di piccole dimensioni

Non sono soltanto gli spazi ampi che necessitano di pianificazione quando si parla di progettazione di arredo. Anche gli uffici più piccoli necessitano del giusto approccio quando si inizia a immaginarne mobili e ambiente.

Un consiglio per l’arredo di un ufficio piccolo? Colori neutri (per pavimento e pareti) e stile moderno. Arredamenti su misura più minimal e versatili sono maggiormente indicati quando i metri quadrati scarseggiano, perché offrono un maggior numero di soluzioni.

  • Scrivania e sedute compatte
  • Sfrutta lo spazio verticale (scaffali, mobili, armadi, librerie)
  • Soluzioni d’arredo modulari consentono di valorizzare gli spazi
  • Usa elementi decorativi e accessori selezionati, pochi pezzi nelle posizioni chiave
  • Mobili modulari e multifunzione consentiranno di sfruttare appieno tutto lo spazio a disposizione